sabato 2 febbraio 2013

Pizza di scarola / Giornata della pasta madre






Oggi in tutta Italia si festeggia la giornata della pasta madre. Una volta si festeggiava la festa della mamma o del papà, ora con tutte le famiglie divise è meglio non fare gaffe e festeggiare tutti insieme la festa della pasta madre. Quando si festeggiava la mamma si doveva comprare un regalo o fare a scuola quei meravigliosi lavoretti fatti a mano che i bambini portavano a casa con tanta gioia e che la mamma non sapeva dove nascondere e così le vecchie credenze si riempivano di quei piccoli obbrobri. Ora invece quando si festeggia la pasta madre, non si rischia di creare traumi ai piccoli e bisogna solo cercare di arrivare subito nella pizzeria che ha deciso di regalare i primi 10 pezzi ai primi 10 clienti. Oppure si va su questo sito dove potete trovare gli spacciatori di pasta madre e un calendario ricco di festeggiamenti.  Tutti, ma proprio tutti, possono festeggiare questa meravigliosa nuova festa e non è necessario, come capita a San Valentino, avere un o una fidanzato/a per poter uscire di sera senza sentirsi uno sfigato.
Oggi in tutte le città di Italia potrete trovare vasetti di pasta madre che aspettano solo voi per essere adottati, portati a casa e accuditi con tanto amore, ma non preoccupatevi, non sono come un cagnolino che poi va portato a spasso tutti i giorni o come un gatto che vi fa pipì ovunque, la pasta madre se ne sta buona buona dentro a un vasetto e decidete sempre voi quando darle una rinfrescatina. Anche a Bologna trovate diversi luoghi (Eataly, Berberè) dove si è deciso di fare un piccolo evento per dare il giusto rilievo a questa festa, che è ancora molto giovane ma di sicuro avrà nel tempo molto successo e spazzerà via tutte quelle feste inutili di cui abbiamo parlato prima. Se avete già un bel vasetto in casa ma non sapete se è in ottima salute, sempre da Eataly a Bologna oggi potete farle fare una visitina e tornerete a casa con una pasta madre forte e rinvigorita.
Per fare voi in casa una bella pasta madre vi indirizzo verso gli ottimi consigli di Bonci che trovate in questo video:

Vi prego però non scordatevela in frigo quando andate in vacanza, ma chiedete al vostro vicino di passare qualche ora con lei e di darle ogni tanto una bella rinfrescata.
Comunque vi assicuro che se avete una buona pasta madre, dopo infinite prove, il pane vi verrà straordinario.